Rivoluzionare le attrezzature delle camere bianche: Progettazione e costruzione economica ed efficiente

Condividi da:
persona che tiene in mano uno spazzolino da denti arancione e bianco

Rivoluzionare le attrezzature delle camere bianche: Progettazione e costruzione economica ed efficiente

Le attrezzature per le camere bianche sono state a lungo associate a tecnologie all'avanguardia e a rigorosi controlli ambientali. Ma se vi dicessimo che per ottenere un ambiente pulito per i vostri processi produttivi non è necessario spendere una fortuna? In questo articolo vi sveliamo un metodo di progettazione e costruzione di camere bianche economicamente vantaggioso, in grado di soddisfare le vostre esigenze specifiche senza intaccare il vostro budget.

Esplorare il regno delle camere bianche a basso costo

Comprensione dell'intervallo di applicazione:

  1. Laboratori e spazi analitici: Le camere bianche a basso costo sono ideali per laboratori, laboratori di analisi e sale esplosioni con un ingombro inferiore a 100 metri quadrati.
  2. Processi di produzione: Trovano applicazione anche nei settori dell'elettronica, degli alimenti e delle bevande e delle fabbriche farmaceutiche per processi di produzione selezionati.
  3. Limite di dimensione: Queste camere bianche sono adatte a superfici inferiori a 600 metri quadrati.
  4. Livello di purificazione: È possibile ottenere livelli di purificazione affidabili di classe ISO 7 e inferiore.
  5. Nessuna apparecchiatura che genera polvere: È importante notare che queste camere bianche non ospitano apparecchiature che generano polvere.

Apparecchiature essenziali per camere bianche a basso costo

  1. Camera di doccia d'aria: Un punto di ingresso fondamentale per mantenere la pulizia.
  2. Passo Scatola: Facilita il trasferimento dei materiali senza compromettere la pulizia.
  3. Purificatore d'aria fresca: Necessario per spazi con più di cinque persone che lavorano in turni di otto ore.
  4. Condizionatore d'aria split: Il numero di unità dipende dalle dimensioni e dall'occupazione della camera bianca.
  5. Cabina ad aria compressa: Scegliere armadi ad alta o media efficienza in base alle dimensioni e all'occupazione della stanza.
  6. Box HEPA: Obbligatorio per gli spazi più grandi; facoltativo per quelli inferiori ai 100 metri quadrati.
  7. Prefiltro: Può essere integrato nell'armadio dell'aria pressurizzata o posizionato separatamente all'uscita dell'aria di ritorno.
  8. Condotto di circolazione della depurazione: Essenziale per mantenere la qualità dell'aria.

Materiali e configurazione per camere bianche a basso costo

  1. Pavimentazione: Scegliere tra una pavimentazione ordinaria anticorrosione o antistatica in base ai requisiti tecnici e alle condizioni esistenti.
  2. Pareti: Trattamento antipolvere per pareti in cemento o, idealmente, per pareti in lamiera d'acciaio colorata.
  3. Soffitti: Scegliete i soffitti in lega di alluminio o una superficie superiore antipolvere, a seconda dell'altezza e dei livelli di depurazione richiesti.
  4. Condizionatore d'aria split a media efficienza: Alcuni impianti elettronici migliorano le prestazioni aggiungendo cotone a media efficienza dietro la cappa di aspirazione.
  5. Controllo della pressione differenziale: A causa di potenziali problemi di tenuta dell'aria, aumentare i ricambi d'aria e mantenere una differenza di pressione di oltre 6Pa tra le zone di depurazione e quelle non depurate e di oltre 12Pa tra la zona di depurazione e l'esterno.
  6. Casi speciali: In alcune situazioni, come nei processi di produzione farmaceutica e ottica in aree di dimensioni ridotte, è possibile utilizzare un sistema di condizionamento centralizzato con filtri e ventilatori a media efficienza per raggiungere livelli specifici di qualità dell'aria.

Analisi dei costi: Risparmio notevole con le camere bianche a basso costo

L'economicità delle camere bianche a basso costo risiede principalmente nella convenienza dei condizionatori d'aria centrali e split e della relativa costruzione. Ad esempio, l'utilizzo di 15-20 condizionatori split è più economico di circa 40-60% rispetto alla scelta di armadi raffreddati ad acqua, torri di raffreddamento e tubazioni estese. I condizionatori split sono inoltre adatti alle industrie che privilegiano il comfort del personale rispetto a requisiti di temperatura complessi.

Nota: Le camere bianche a basso costo sono progettate per ambienti in cui il controllo costante della temperatura e dell'umidità non è essenziale e il comfort del personale è la preoccupazione principale. Per le applicazioni che richiedono condizioni precise come la stabilità della temperatura, il controllo dell'umidità, la sterilizzazione o il riciclo delle polveri di produzione, è necessario prendere in considerazione un condizionatore d'aria a purificazione centralizzata.

Nella costruzione pratica, la comprensione dei requisiti tecnici dei prodotti e la definizione dello schema di progettazione più adatto sono fondamentali. I clienti devono chiarire i loro requisiti fondamentali per garantire il successo del progetto di camera bianca.

Conclusione: Pulizia conveniente, massima efficienza

L'idea che le camere bianche siano sinonimo di costi elevati non è più valida. Grazie a un approccio ben congegnato alla progettazione e alla costruzione di camere bianche a basso costo, è possibile godere dei vantaggi di un ambiente controllato senza sforare il budget. È una rivoluzione nell'accessibilità delle camere bianche e i vostri processi di produzione ve ne saranno grati.


DOMANDE E RISPOSTE

1. Le camere bianche a basso costo possono soddisfare i requisiti di temperatura e umidità costanti?
Le camere bianche a basso costo sono progettate principalmente per applicazioni che privilegiano il comfort del personale e in cui non è necessario un controllo rigoroso della temperatura e dell'umidità. Per ottenere condizioni precise, si può prendere in considerazione un condizionatore d'aria a purificazione centralizzata.

2. Quali sono i limiti dimensionali delle camere bianche a basso costo?
Le camere bianche a basso costo sono più adatte a superfici inferiori a 100 metri quadrati, con un limite massimo di 600 metri quadrati.

3. Le camere bianche a basso costo sono adatte ai laboratori e ai processi produttivi?
Sì, le camere bianche a basso costo trovano applicazione nei laboratori, negli spazi analitici e in alcuni processi produttivi, come quelli dell'elettronica, degli alimenti e delle bevande e delle fabbriche farmaceutiche.

4. Come posso determinare il numero di condizionatori split necessari per la mia camera bianca?
Il numero di condizionatori split dipende dalle dimensioni della camera bianca e dal numero di occupanti. Consultate un professionista per determinare la configurazione ottimale.

5. Cosa devono tenere presente i clienti quando prendono in considerazione una camera bianca a basso costo?
I clienti devono definire chiaramente i loro requisiti di base e comprendere le specifiche tecniche dei prodotti per garantire il successo del progetto di camera bianca.

Per ulteriori informazioni o per scoprire come le camere bianche a basso costo possano essere utili per le vostre esigenze specifiche, contattateci all'indirizzo [email protected] oppure visitate il nostro sito web partner QUALIA.

Nota: Sebbene le camere bianche a basso costo siano convenienti, potrebbero non soddisfare le specifiche richieste per alcune applicazioni, come il rigoroso controllo microbico. Scegliete sempre la soluzione di camera bianca più adatta alle vostre esigenze specifiche.

it_ITIT
Scorri in alto

Iniziare oggi

Lasciate i vostri dati e vi risponderemo al più presto.

Per completare questo modulo, abilitare JavaScript nel browser.

Cercasi distributore

Lasciate i vostri dati e vi risponderemo al più presto.

Per completare questo modulo, abilitare JavaScript nel browser.

scarica i cataloghi YOUTH

Non esitate a contattare il nostro team.

Per completare questo modulo, abilitare JavaScript nel browser.